Seddok, l'erede di Satana

Seddok, l'erede di Satana è un film del 1960[1] diretto da Anton Giulio Majano. È un horror fantascientifico[2] in bianco e nero che ha per protagonista Alberto Lupo. È una storia basata sull'archetipo dello scienziato pazzo che compie folli esperimenti per salvare la donna amata, come altre pellicole del periodo (quali Occhi senza volto del 1960, Il mulino delle donne di pietra del 1960, Il diabolico dottor Satana del 1962). La spogliarellista Jeanette Moreneau rimane orribilmente sfigurata in volto a seguito di un incidente d'auto. Lo scienziato Albert Levin, che ha studiato gli effetti delle radiazioni sui tessuti viventi dopo il bombardamento atomico di Hiroshima in Giappone, inventa un siero imperfetto e teratogeno, "Derma 25", che ha poi raffinato in un agente di guarigione miracolosa, "Derma 28", in grado di rigenerare il tessuto cellulare della pelle deturpata. Egli sottopone segretamente la ragazza alla terapia, e durante la procedura se ne innamora. Il trattamento, però, dopo alcuni giorni comincia a perdere efficacia, e quando la sua fornitura di Derma 28 si esaurisce, il folle scienziato si rende conto di dover uccidere altre donne per estrarre delle ghiandole dal collo da cui ottenerne ancora; si inietta così il Derma 25 per diventare uno spietato mostro, in modo da poter ottenere facilmente le sue vittime. Fruendo dell'alibi che gli offre un feroce gorilla scappato dallo zoo, col quale è facilmente scambiato, il dottore compie il delitto su diverse giovani donne. Del caso se ne occupa il commissario Bouchard: al commissariato giunge un'anziana mitomane che dichiara di aver visto il mostro, chiamandolo "Seddok", nome con cui da lì in avanti verrà utilizzato riferendosi al mostro. Bouchard si reca da Levin, spinto dal racconto del fidanzato di Jeanette, Pierre, che afferma di aver rincontrato Jeanette senza alcuna ferita, prima di essere colpito alle spalle. Levin afferma tuttavia che una tale guarigione sia impossibile, e ipotizza che i racconti dell'uomo siano dovuti a stress psicologico. Sospettato dalla polizia e da Pierre, lo scienziato in fuga rapisce la ragazza, trasformandosi in mostro per l'ultima volta. Source -> Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Seddok,_l%27erede_di_Satana

LicensePublic Domain

More videos by this producer

Ma Barker's Killer Brood

Ma Barker's Killer Brood is a neo noir crime film, released in 1960. The low-budget film was directed by Bill Karn and starred Lurene Tuttle as the title character, Ma Barker. The film is a highly fictionalized account of the life of Ma Barker and her four sons, whose Barker-Karpis gang terrorized

The Snows of Kilimanjaro

The Snows of Kilimanjaro is a 1952 American Technicolor film based on the 1936 short story of the same name by Ernest Hemingway. It is directed by Henry King, written by Casey Robinson, and starred Gregory Peck as Harry, Susan Hayward as Helen, and Ava Gardner as Cynthia Green (a character invented

The Great St. Louis Bank Robbery

The Great St. Louis Bank Robbery (also called The St. Louis Bank Robbery, the film title in the opening credits) is a 1959 heist film, directed by Charles Guggenheim and starring Steve McQueen as a college dropout hired to be the getaway driver in a bank robbery. Based on a 1953 bank robbery attemp