Seddok, l'erede di Satana - colorato da alugha

Seddok, l'erede di Satana è un film del 1960[1] diretto da Anton Giulio Majano. È un horror fantascientifico[2] in bianco e nero che ha per protagonista Alberto Lupo. È una storia basata sull'archetipo dello scienziato pazzo che compie folli esperimenti per salvare la donna amata, come altre pellicole del periodo (quali Occhi senza volto del 1960, Il mulino delle donne di pietra del 1960, Il diabolico dottor Satana del 1962). La spogliarellista Jeanette Moreneau rimane orribilmente sfigurata in volto a seguito di un incidente d'auto. Lo scienziato Albert Levin, che ha studiato gli effetti delle radiazioni sui tessuti viventi dopo il bombardamento atomico di Hiroshima in Giappone, inventa un siero imperfetto e teratogeno, "Derma 25", che ha poi raffinato in un agente di guarigione miracolosa, "Derma 28", in grado di rigenerare il tessuto cellulare della pelle deturpata. Egli sottopone segretamente la ragazza alla terapia, e durante la procedura se ne innamora. Il trattamento, però, dopo alcuni giorni comincia a perdere efficacia, e quando la sua fornitura di Derma 28 si esaurisce, il folle scienziato si rende conto di dover uccidere altre donne per estrarre delle ghiandole dal collo da cui ottenerne ancora; si inietta così il Derma 25 per diventare uno spietato mostro, in modo da poter ottenere facilmente le sue vittime. Fruendo dell'alibi che gli offre un feroce gorilla scappato dallo zoo, col quale è facilmente scambiato, il dottore compie il delitto su diverse giovani donne. Del caso se ne occupa il commissario Bouchard: al commissariato giunge un'anziana mitomane che dichiara di aver visto il mostro, chiamandolo "Seddok", nome con cui da lì in avanti verrà utilizzato riferendosi al mostro. Bouchard si reca da Levin, spinto dal racconto del fidanzato di Jeanette, Pierre, che afferma di aver rincontrato Jeanette senza alcuna ferita, prima di essere colpito alle spalle. Levin afferma tuttavia che una tale guarigione sia impossibile, e ipotizza che i racconti dell'uomo siano dovuti a stress psicologico. Sospettato dalla polizia e da Pierre, lo scienziato in fuga rapisce la ragazza, trasformandosi in mostro per l'ultima volta. Source -> Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Seddok,_l%27erede_di_Satana

LicensePublic Domain

More videos by this producer

A short trip through Gandhi's life

Mahatma Gandhi was an Indian lawyer, resistance fighter, revolutionary, publicist, moral teacher, ascetic and pacifist. At the beginning of the 20th century, Gandhi fought against racial segregation and for equal rights for Indians in South Africa. He was born on October 2, 1869 in Porbandar and die

Dementia 13 - colorized by alugha

Dementia 13 (known in the United Kingdom as The Haunted and the Hunted) is a 1963 independently made black-and-white horror-thriller film, written and directed by Francis Ford Coppola and produced by Roger Corman. It was Francis Coppola's feature film directorial debut.The film stars William Campbel

Sagebrush Trail - colorized by alugha

Sagebrush Trail (UK title An Innocent Man) is a 1933 American Pre-Code Western film with locations filmed at Bronson Canyon starring John Wayne and featuring Lane Chandler and Yakima Canutt (Canutt plays the leader of the gang as well as doubling for Wayne in several stunts). It was the second Lone