<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1047100852003296&ev=PageView&noscript=1" />

BABEL - TRAILER

Thumbnail of BABEL - TRAILER

Sulle montagne dell'Atlante un pastore, prima di partire per un viaggio, affida un fucile da caccia grossa ai suoi due figli per allontanare e uccidere gli sciacalli. I ragazzi, mentre pascolano le capre del padre, si esercitano nel tiro e il più giovane è dotato di buona mira a differenza del maggiore. Quasi per ripicca il fratello maggiore decide di dimostrare le sue capacità sparando contro una macchina che sta passando in fondo alla valle, senza colpire il bersaglio, passa allora il fucile al fratello che invece spara ad un pullman.nnUna coppia americana segnata dal dolore della morte per SIDS di uno dei loro figli, decide di provare a dimenticare e a recuperare un rapporto che si è logorato, con un viaggio in Marocco. Mentre percorrono, su di un pullman, una strada tra le montagne dell'Atlante, un proiettile colpisce la donna ad una spalla ferendola gravemente.nnLa governante messicana, cui sono stati affidati i due figli dai genitori in viaggio, trasgredendo agli ordini ricevuti, decide di portarli con sé al suo paese per il matrimonio del figlio. È una bella festa ed i bambini si divertono molto, ma al ritorno, una volta giunti alla frontiera con gli Stati Uniti, il giovane alticcio che guida l'auto, nipote della governante, forza il blocco delle autorità doganali e lascia i tre spaventati passeggeri nel deserto, dove rischieranno di morire di sete, finché la polizia non li ritrova.nnA Tokyo, una ragazza costretta a fare i conti non solo con i classici problemi adolescenziali, acuiti dal recente suicidio della madre, ma anche con il proprio handicap, il sordomutismo, e che si sente rifiutata dai suoi coetanei, cerca di farsi amare, offrendosi provocatoriamente agli uomini che incontra, anche se molto più anziani. Tra questi c'è pure un tenente di polizia venuto a casa sua per cercare il padre, che tempo prima aveva regalato un fucile da caccia alla sua guida marocchina.nnIl finale, che lega tutte le storie, vede la famiglia statunitense e quella giapponese uscire dalla vicenda rinsaldando i vincoli familiari e con una prospettiva di una rinnovata speranza nel futuro; mentre per i rappresentanti delle culture meno occidentalizzate non può che esserci la tragedia ad attenderli: in Marocco, durante un conflitto a fuoco coi poliziotti venuti ad arrestare il padre, viene ucciso Ahmed, il figlio maggiore, mentre la tata messicana viene espulsa dagli Stati Uniti senza neppure poter rivedere per un attimo i bambini che aveva accudito e che erano stati buona parte della sua vita.

…More


Video insights

CODE

LANGUAGE

VIEWS

SLICE

eng
English

0

0.0%

deu
German

0

0.0%

ita
Italian

0

0.0%

spa
Spanish

0

0.0%

total

0

100%

Report This Video

Thank you for helping us with your report! Please state the error you found within the video and we'll check out what's bugging you.

Wrong language played

Video was out of synch

Illegal content

Bad translation

Poor audio quality

No Sound in selected Language

"I comply with alugha's privacy policy"