<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1047100852003296&ev=PageView&noscript=1" />

A-TEAM Trailer di Lancio Italiano Ufficiale

Thumbnail of A-TEAM Trailer di Lancio Italiano Ufficiale

« Il tempo Lynch, mi dia un minuto e sto bene, mi dia un'ora e sto alla grande... Se mi dà sei mesi, sono imbattibile. »n(John "Hannibal" Smith)nMessico. Il colonnello dell'esercito statunitense John "Hannibal" Smith viene catturato da soldati messicani corrotti al soldo del generale avversario Javier Tuco, ma si libera e a sua volta cerca di portare in salvo il commilitone Templeton "Sberla" Peck. Sulla sua strada incontra il corpulento ex-soldato afroamericano "P.E." Baracus, col quale salva così l'amico. In un ospedale, i tre ingaggiano lo svitato elicotterista James H.M. Murdock, grazie alla cui guida spericolata e un combattimento aereo riescono a neutralizzare Tuco. Da allora i quattro collaborano nel compimento di missioni speciali dell'esercito, con il nome in codice di Alpha-Team.nnIraq, otto anni dopo. L'agente della CIA Lynch ingaggia Hannibal e il suo gruppo per recuperare alcune matrici per stampare dollari falsificati. La missione viene sconsigliata dal capitano della DCIS Carissa Sosa, ex-amante di Sberla, ma il gruppo procede comunque al recupero. Al termine della missione, il tir recuperato dall'A-Team contenente le matrici improvvisamente esplode, così come il mezzo su cui viaggia il Generale Morrison, uccidendolo. Dietro tutto questo vi è probabilmente il gruppo Black Forest, "rivali" dell'A-Team (ispirati all'associazione reale Black Water), guidato da Brock Pike. Con Morrison deceduto, Hannibal e suoi compagni non hanno più la prova per dimostrare che la loro missione fosse autorizzata, venendo così arrestati come responsabili, congedati con disonore e condannati a dieci anni di detenzione.nnSei mesi dopo Lynch incontra Hannibal in carcere, e in cambio di attuare un piano per recuperare le matrici, offre di ripulire la fedina penale a lui e ai suoi colleghi. Hannibal allora evade, facendo scappare di prigione anche Sberla, B.A. e Murdock dalle rispettive prigioni. Sosa intanto viene incaricata di catturarli. Nell'evasione di Murdock l'A-team tenta una fuga rocambolesca prendendo un C-130 da trasporto con cui poi arrivano in Germania dopo essere stati abbattuti da due MQ-9 Reaper UAV e un volo senza controllo su un carro armato M1 Abrams e con cui, con la mitragliatrice browning calibro 50 del carro armato, Sberla abbatte uno dei droni ed è famosa la frase di Murdock :"Fammi fare un giro Sberla, ti prego!" e alla fine il Team riesce a cadere nel lago di Mannheim in Germania e poi continua con l'operazione di catturare lo sconosciuto arabo.nnL'A-Team rapisce un misterioso arabo, colui che interagiva con Pike per le matrici, e scopre che l'uomo è in realtà Morrison: il Generale era d'accordo con Lynch e Pike per recuperare le matrici, ma all'ultimo aveva deciso di tradire l'agente CIA, e di inscenare la sua morte. Come risultato Lynch decide di far uccidere sia Morrison che l'intero A-Team, ma è invece il gruppo a far arrestare Pike e Lynch. Contrariamente alle aspettative però anche l'A-Team viene arrestato per evasione. Nell'ultimo bacio a Sberla però, Sosa gli passa la chiave per liberarsi attraverso la bocca, permettendogli così di evadere.nn« Sono tuttora ricercati, ma se avete un problema che nessuno è in grado di risolvere, e se riuscite a trovarli, forse potrete ingaggiare il famoso A-Team! »n(Frase di chiusura del film)

…More

Video insights

CODE

Language

VIEWS

SLICE

deu
German

1

50.0%

ita
Italian

1

50.0%

spa
Spanish

0

0.0%

eng
English

0

0.0%

rus
Russian

0

0.0%

fra
French

0

0.0%

total

2

100%

Report This Video

Thank you for helping us with your report! Please state the error you found within the video and we'll check out what's bugging you.

Wrong language played

Video was out of synch

Illegal content

Bad translation

Poor audio quality

No Sound in selected Language

"I comply with alugha's privacy policy"